Il proprietario dello smartphone ha bisogno di 13,5 ore per leggere i termini e le condizioni

Istanza mancante, prova a ricaricare le istanze
Istanza mancante, prova a ricaricare le istanze

Al giorno d’oggi, gli olandesi hanno installato una media di circa 31 applicazioni sui loro smartphone. Tutte queste app sono soggette a condizioni d’uso generali, con un tempo di lettura medio di 25 minuti per documento. Di conseguenza, un utente medio di smartphone trascorre circa 13,5 ore di lettura. Questo e più è dimostrato dalla ricerca da VPNGids.nl sulla comprensibile di testi legali da varie società online.

Condizioni inglesi
E se un olandese non è molto bravo in inglese, allora questo si rivela essere problematico. Delle 34 condizioni esaminate dai social media, dalle app di gioco e di incontri, 15 sono disponibili solo in inglese.

Soprattutto i giochi non offrono le loro condizioni in olandese. Anche giochi come Clash of Clans e Fortnite, che sono giocati principalmente dai bambini, non descrivono i loro termini di utilizzo in lingua olandese.

Istanza mancante, prova a ricaricare le istanze

Termini di Google al 31 marzo più facile
A partire dal 31 marzo 2020, i nuovi termini di Google riprenderanno. Gli utenti di Google hanno ricevuto un’email contenente le modifiche più importanti, con la parte superiore: “più leggibile”. Tuttavia, il test di leggibilità dimostra che la difficoltà del testo è rimasta la stessa.

Inoltre, nel tentativo di chiarire il linguaggio giuridico, il testo è diventato più lungo. Gli utenti hanno letto i nuovi termini per quanto il doppio del tempo.

Perché leggere i termini e le condizioni?
Leggere i termini e le condizioni a quanto pare richiede un sacco di tempo. Quindi, quanti proprietari di smartphone olandesi avrebbero passato attraverso i termini di tutte le loro applicazioni?

Leggere e comprendere le condizioni può non sembrare così importante, ma lo è. Ad esempio, può includere la legislazione applicabile all’uso dell’app. Nello studio, VPNGids incontrato condizioni coperte da leggi cipriote, texane e finlandesi.