Recensione – Win: Minix NEO USB-C Multiport Storage Adattatore

Istanza mancante, prova a ricaricare le istanze
Istanza mancante, prova a ricaricare le istanze

Cerchi l’archiviazione esterna dei tuoi dati? Allora probabilmente pensi subito a un disco rigido esterno. Ma ci siamo imbattuti in qualcosa di nuovo. Vale a dire il MINIX USB-C Multiport SSD Storage Hub. E che cosa questo è si legge su in questa recensione.

L’hub di storage di MINIX è il primo dispositivo al mondo che combina l’archiviazione dei dati con varie porte per trasferire i file ancora più velocemente. Quando si vede il prodotto, è immediatamente chiaro di cosa si tratta; almeno, con noi, sì. È possibile collegare facilmente il “disco rigido esterno”. Il dispositivo dispone di diverse porte di uscita, tra cui due volte una porta USB 3.0, una porta USB-C (porta di alimentazione per il computer portatile) e una connessione HDMI di 4K 30Hz.

Un prodotto unico, progettato esclusivamente per l’Apple MacBook, l’Apple Macbook Air e l’Apple Macbook Pro. Un prodotto Apple specifico. E questo può essere visto anche nella progettazione del MINIX; un dispositivo in alluminio e leggero delle dimensioni di un iPhone 5, ma anche più stretto. Questo prodotto è quindi facile da trasportare ovunque e si adatta – per così dire – facilmente in tasca, anche se naturalmente questo non è consigliabile. Inoltre, è un design semplice, pulito e alla moda che si adatta perfettamente a Apple.

Istanza mancante, prova a ricaricare le istanze

Unboxing del Minix USB-C Multiport SSD Storage Hub

Quando si apre la confezione, vediamo 3 elementi:

  • Minix USB-C Multiport Storage Hub 240 GB
  • Documentazione (standard)
  • Un sacchetto di stoccaggio (così comodo perché ovviamente non vuoi graffi sul tuo bellissimo gadget)

Come funziona l’hub è in realtà molto semplice. Lo colleghi al tuo MacBook tramite il cavo incluso e sei pronto subito per lo storage SSD veloce. Tuttavia, MINIX dice che le prestazioni del dispositivo dipende dal MacBook (modello), dal sistema operativo e dall’applicazione che usi. Comunque, più su che più tardi.

In breve, le nostre esperienze sono le seguenti. Siamo molto soddisfatti del prodotto. La velocità è perfetta, sia per la versione 120GB che per la versione 240GB. Tuttavia, ci sono piccole differenze evidenti tra le due diverse versioni di memoria. Inoltre, il prodotto è pratico in termini di multi-occupabilità. In realtà si ottiene quello che si vede

Mettiamo le specifiche tecniche dritte:

  • Un SSD integrato 120GB o 240GB (NEO S1 o S2)
  • Uscita HDMI (4K – 30Hz)
  • Porta USB 3.0 x 2
  • USB-C (per il cavo di alimentazione)
  • Dimensioni: 115,0 mm x 43,5 mm x 11,00 m

Compatibile con:

  • Apple MacBook Air 13″ (2018)
  • Apple MacBook Pro 13″ (2016, 2017, 2018)
  • Apple MacBook Pro 15″ (2016, 2017, 2018)

Disponibile nei colori:

  • Argento/Grigio
  • Grigio spazio

E i prezzi? Non sono così male. Soprattutto se si dispone di un MacBook si sa che non avete quasi nessuna porta così con questo dispositivo si ha meno di una preoccupazione.

Ciò che è ancora bello di questo hub: non c’è meno di tre anni di garanzia su questo prodotto. Questo sicuramente vi rassicura.

Vincere! Dutch-Tech Magazine ha messo in palio 1 copia di questo bellissimo prodotto. Il 120GB potrebbe presto essere tuo. Cosa devi fare per questo? Come la pagina Facebook di Dutch-Tech e lasciare nei commenti perché è necessario vincere la memoria Minix USB-C Multiport SSD. Oppure invia un’e-mail a [email protected] per The Editors.

Questo articolo è stato creato tramite una collaborazione. Tuttavia, l’esperienza con il prodotto è autentica al 100%.

RIEPILOGO DELLE RECENSIONI
Design
Velocità
Operazione
Robustezza
Riepilogo 4.9 PUNTEGGIO TOTALE