I fornitori di internet del servizio clienti telefonico si sono deteriorati

Istanza mancante, prova a ricaricare le istanze
Istanza mancante, prova a ricaricare le istanze

A settembre 2018 e maggio 2019, ProviderCheck.nl ha studiato l’accessibilità del servizio clienti dei suoi fornitori di servizi Internet. Ora hanno ripetuto di nuovo questa ricerca. La conclusione? C’è stato un cambiamento significativo dall’ultimo studio di maggio.

I principali risultati
I fornitori che hanno finito per primi sono ora tra i migliori e visto viceversa. Purtroppo, dopo lo studio precedente, c’è stato un deterioramento del tempo medio di attesa per tutti i fornitori. In media, 5 min. 47 sec.

Il nuovo fornitore Solcon, che è stato offerto da ProviderCheck.nl da aprile 2019, ha finito in fondo. Questo provider ha dovuto attendere il più lungo, in media 20 minuti 46 sec. 

Istanza mancante, prova a ricaricare le istanze

Solcon indica che durante il periodo della ricerca hanno ricevuto un gran numero di domande dei clienti. Questo ha portato a un numero doppio di momenti di contatto come al solito. Questo trambusto è stato un motivo per Solcon per iniziare a gestire l’occupazione e la pianificazione sul servizio clienti in modo più deciso.

Cosa ha ProviderCheck.nl indagato?
ProviderCheck.nl chiamato 12 fornitori di servizi Internet per lo studio, vale a dire Budget, Caiway, Delta, KPN, Online.nl, Oxxio, Solcon, T-Mobile, Tele2, XS4ALL, Youfone e ziggo.

Hanno chiamato ogni fornitore un totale di 20 volte con le seguenti quattro domande:
– Ho una domanda sulla mia fattura;
– il mio internet non funziona / è lento;
– Voglio aumentare il mio pacchetto;
– Voglio annullare il mio abbonamento.

Le stesse domande sono state utilizzate per fare un buon confronto con gli altri due studi. ProviderCheck.nl chiamato cinque volte per ogni domanda e lo ha sempre fatto a tutti i fornitori allo stesso tempo.

Il contatto più veloce con… Bilancio!
Da metà ottobre NLE è attiva sotto il nome di Budget Alles-in-1. Mezzo anno fa NLE era il fornitore dove uno era più in attesa. Fanno il meglio ora!

Il bilancio è soddisfatto di questo risultato. Essa conferma che gli investimenti effettuati nel servizio clienti hanno dato i loro frutti. Budget continua ad evolversi e aggiungerà nuovi canali di contatto in futuro per aiutare i clienti nel modo più efficiente ed efficace possibile.

ProviderCheck.nl testerà l’accessibilità del servizio clienti di Budget e degli altri fornitori tra un anno.

Pubblicazione: Dutch-Tech Magazine
Fonte: https://www.providercheck.nl/blog/bericht/650/telefonische-klantenservice-internetproviders-is-verslechterd