Cinque competenze che ogni IT dovrebbe possedere

Istanza mancante, prova a ricaricare le istanze
Istanza mancante, prova a ricaricare le istanze

Il panorama IT è in continua evoluzione. Un buon lavoratore IT è sempre aggiornato con i programmi e i linguaggi di programmazione più recenti e sa meglio di chiunque altro come applicare queste soluzioni IT. Per aumentare le tue possibilità sul mercato del lavoro, è importante seguire corsi che ti aiutino a rimanere aggiornato. Dall’analisi dei dati con Python alla programmazione con Java, insieme all’organizzazione di trasmissione Walters People, abbiamo elencato qui cinque corsi che portano le tue competenze IT al livello successivo.

1.     Java

Java è il linguaggio di programmazione più utilizzato del momento. Java è la forza silenziosa dietro molti siti web, applicazioni e giochi. Poiché il linguaggio di programmazione non è associato a una particolare piattaforma, un codice Java funziona ovunque e in qualsiasi momento. Qualsiasi sviluppatore di software che si rispetti, amministratore di sistema o programmatore deve avere una conoscenza di base di Java. Fortunatamente, ci sono corsi utili da seguire che ti aiutano a trovare la tua strada attraverso l’ampia libreria Java. Inoltre, un corso Java di base consente di comprendere il linguaggio di programmazione e la struttura di un programma Java e insegna come creare manualmente i file di archivio java (JAR).

Istanza mancante, prova a ricaricare le istanze

2. Piton

Python è l’abilità in più rapida crescita tra i professionisti IT di tutto il mondo ed è conosciuto come il linguaggio di programmazione più ‘naturale’ disponibile. Python è molto più facile da imparare rispetto ad altri linguaggi di programmazione, in modo da poter imparare a portata di mano in esso abbastanza rapidamente. Un corso Python è l’opzione ideale per le persone IT che vogliono imparare a codificare per la prima volta. Prima che te ne sia a conoscenza, userai Python per analizzare i dati e implementare algoritmi.

3. Tableau

Tableau ti aiuta a creare l’ordine in dati ingombranti e trae conclusioni chiare da un miscuglio di cifre. Tableau consente di visualizzare i dati in modo interessante sotto forma di grafici, diagrammi e dashboard. Lo strumento è ideale per gli utenti IT che offrono regolarmente presentazioni ad altri con una minore conoscenza dei dati. Anche se hai poca esperienza nella scienza dei dati, Tableau è facile da imparare e può essere una grande aggiunta al tuo curriculum.

4. XML

Può essere una bella sfida per catturare e organizzare grandi quantità di dati in modo strutturato. Fortunatamente, c’è Extensible Markup Language (XML), un linguaggio di programmazione che consente di trasformare i file HTML in dati strutturati. Se hai già una conoscenza di base dell’HTML, XML è anche facile da imparare. Mentre HTML si concentra principalmente sulla presentazione delle informazioni, XML si concentra sulla struttura delle informazioni. XML viene utilizzato per una varietà di scopi, tra cui feed RSS da siti web di notizie e mappe del sito dei motori di ricerca.

5. Scrum Agile

Agile Scrum è un termine popolare all’interno del mondo IT. Ma cosa significa esattamente? Se si lavora secondo la modalità Agile Scrum, si lavora in piccoli gruppi di progetto e in un determinato ordine. I cosiddetti Scrum Masters guidano questi gruppi di progetto e assicurano che i team possano lavorare in modo efficiente e rispettare le regole. Dopo aver completato un corso in Agile Scrum, riceverai un certificato CSM (Certified Scrum Master) e saprai esattamente come applicare questo metodo. Durante il corso si rifletterà sulle basi di Agile e Scrum, addestrare le vostre abilità di comunicazione e conoscere la gestione degli stakeholder, al fine di rendere lo sviluppo del software ancora più efficiente ed efficace.

Fonte: Walters People