Recensione: Cuffie Grixx Bluetooth in-ear (Win)

Istanza mancante, prova a ricaricare le istanze
Istanza mancante, prova a ricaricare le istanze

Oggi testiamo i nuovi auricolari wireless di Grixx. Le cuffie bluetooth in-ear sarebbe molto buono, con un suono potente e buoni bassi. Inoltre, gli auricolari sono dotati di magneti integrati, in modo che le orecchie clicchino insieme, come una collana. Questo, naturalmente, se si sta ascoltando musica o al telefono. Così li hai sempre a portata di mano (o al collo possiamo dire meglio) e non possiamo perderli. Inoltre, si evita anche un altro fastidio; fili che si aggrovigliano. In questo articolo la recensione da parte dei redattori di Dutch-Tech Magazine.

Plug and play

La prima cosa che si nota è la facilità di accoppiamento. In questa recensione abbiamo lavorato con un Samsung Galaxy S10. Dobbiamo dire che abbiamo avuto problemi con la funzionalità Bluetooth del S10 in combinazione con altre cuffie wireless, come l’AKG Y500. Se questo era giù per la S10 o l’AKG non lo sappiamo, ma con le orecchie di Grixx questo non è un problema. Premere il ‘pulsante di chiamata’ per cinque secondi e il dispositivo è apparso direttamente sullo schermo del nostro smartphone. Facciamo coppia e il tempo finito. Queste istruzioni sono incluse anche nel super piccolo ma facile da leggere ‘libretto di istruzioni’ che è incluso. Quindi nel giro di mezzo minuto eravamo pronti per l’azione. Le orecchie sono belle, ben sode e piacevoli, esattamente quello che vuoi con le orecchie, troviamo. A dire il vero, Grixx ha anche due set di tappi per le orecchie nella confezione, per altre dimensioni dell’orecchio.

Istanza mancante, prova a ricaricare le istanze

Punteggi sonori sufficienti

Mettiamo alla prova queste orecchie ascoltando diversi stili musicali. Abbiamo ascoltato musica olandese, pop, rock, dance, reggae (ton) e musica rap. La nostra onestà ci spinge a dire che non siamo stati devastati dal suono, ma sgradevole certamente non lo era. I punteggi di qualità a nostro parere un sufficiente. Il suono è abbastanza nitido, chiaro e anche i suoni vengono in ben attraverso le orecchie. Ci siamo davvero persi il basso; specialmente con le canzoni rap. Ma nel complesso siamo soddisfatti della qualità, soprattutto dato il prezzo al consumo.

Gli auricolari di Grixx sono anche buoni per fare telefonate. Il suono passa attraverso ordinatamente e bene, e anche il microfono funziona bene. Il pulsante per rispondere correttamente alle chiamate telefoniche e passare dall’ascolto di musica a cui rispondere le chiamate funziona senza sforzo. Un plus, allora. Inoltre, la chiamata portatile è una cosa del passato con questi auricolari.

La batteria dura a lungo

Abbiamo trascorso più di tre ore con gli auricolari, con gli utenti alternati, prima che la batteria si esaurisse. Si è verificato un problema sconosciuto. Abbiamo trovato più di tre ore di ascolto intensivo per molto tempo. La ricarica ha richiesto quasi due ore tramite il PC, utilizzando il cavo USB incluso.

Conclusione finale: buone e belle orecchie da Grixx!

È un bel set di auricolari che fa quello che promette: la batteria dura a lungo, la ricarica avviene rapidamente, le orecchie sono belle, il suono non è ottimo, ma è abbastanza e bello da fare, soprattutto considerando il prezzo di vendita consigliato: 29,99 euro. Il rapporto prezzo/qualità è quindi molto buono. Per ulteriori informazioni su questo prodotto si prega di visitare il nostro sito web di Grixx.

Vincere! Possiedi un set di cuffie in-ear di Grixx?
Dutch-Tech può rendere qualcuno felice con un set di cuffie da Grixx. Vuoi avere la possibilità di vincere le orecchie Grixx?

Come la pagina Facebook di Dutch-Tech Magazine e fatecelo sapere nei commenti sotto il post perché ti meriti questo set!

(Piuttosto) nessun Facebook? Invia una e-mail con la tua motivazione a [email protected] per WinRedactie.